Progettazione

Progettazione

L’Ufficio Progettazione Campisa si divide in due reparti: l’Ufficio Tecnico di progettazione ed il Project Assistant.
Progettazione

L’Ufficio Progettazione Campisa si divide in due reparti: l’Ufficio Tecnico di progettazione ed il Project Assistant.

Entrambi i reparti lavorano in Regime Qualità ISO 9001:2008; la progettazione ed i lay-out sono realizzati tramite progettazione CAD 2D e modellazione solida 3D.

Partendo dallo studio dei cinematismi e dal calcolo strutturale dei vari componenti con tecnica ad elementi finiti fino ai manuali d’installazione uso e manutenzione, ogni modifica è registrata e tenuta sotto controllo da numeri e date progressive. Nulla è lasciato al caso.

UFFICIO TECNICO

L’Ufficio Tecnico progetta e segue la costruzione dei prototipi ed il loro collaudo (nei test, quando necessario, si arriva fino alla distruzione del prototipo). Questo delicato processo è l’unico sistema in grado di garantire uno standard elevato di produzione, i requisiti d’utilizzo e una garanzia sulla vita media del prodotto.

PROJECT ASSISTANT

Per assistere i clienti nella progettazione dei punti di carico e dei poli logistici, Il team del Project Assistant Campisa analizza le piante e le sezioni dei nuovi stabili da costruire o riadattare e, dopo un attento lavoro di controllo, segnala tutte le eventuali migliorie apportabili; controlla inoltre i percorsi dei veicoli e la loro possibilità di manovra ed attracco.

Molto spesso il lavoro svolto dal Project Assistant si rivela essere fondamentale per l’ottimizzazione dei costi ma soprattutto per la riduzione dei tempi di manovra ed attracco, il tutto con un significativo aumento della sicurezza.

La quantità di esperienza accumulata in tutti questi anni, esperienza che continua a svilupparsi con Ricerca e Sviluppo, con nuovi brevetti, con nuove applicazioni, è tale da garantire al cliente l’implementazione delle giuste soluzioni ai suoi problemi.

In tale contesto Campisa ha organizzato da oltre 15 anni il servizio “Project assistant” che è totalmente al servizio del cliente, per confrontare le varie soluzioni, e talvolta per proporne delle nuove.

Il “Project assistant” è a disposizione dei clienti che inviano i lay-out che sono accuratamente controllati e restituiti con le opportune note riguardanti i possibili miglioramenti, ed il controllo che le attrezzature previste siano quelle giuste. I lay-out vengono completati con l'inserimento delle attrezzature necessarie per ottenere soluzioni vantaggiose e sicure, vengono analizzati gli aspetti normativi e funzionali per ottenere il massimo risultato allo stato dell'arte.

Il “Project assistant” si è rivelato essenziale in moltissimi casi, proponendo soluzioni anche più economiche, con aumento della “performance delle baie di carico” anche di oltre il 65%.

Attraverso questo servizio Campisa guida il cliente nella ricerca della soluzione perfetta evitando di trovare sorprese poco gradite durante l'esecuzione dei lavori e durante l'utilizzo finale delle attrezzature.