Sicurezza sul lavoro per baie di carico e piazzale antistante

SICUREZZA SUL LAVORO PER BAIE DI CARICO E PIAZZALE ANTISTANTE

11 aprile 2017
Sicurezza sul lavoro per baie di carico e piazzale antistante

Campisa da sempre è attenta al tema della sicurezza e ha collaudato un sistema di gestione del traffico specifico per la baia di carico e il piazzale antistante. La sicurezza sul posto di lavoro è da sempre un tema molto sentito e particolarmente delicato. Strettamente legato alla tipologia di azienda presa in esame, alle sue dimensioni e all’operatività prevede ovviamente livelli di salvaguardia diversi. In Italia è normata dal D. Lgs. 81/08 nel quale si specifica che la sicurezza sul lavoro è a carico del datore di lavoro.

Vediamo i Sistemi e gli Accessori di Sicurezza proposti da Campisa per la gestione del traffico e specifici per le baie di carico e il piazzale antistante.

1. Sistema CTDS per la gestione semplificata di arretramento del veicolo.

Specifico per la gestione dell’arretramento e del posizionamento dei veicoli, permette di evitare incidenti causati da incomprensioni e negligenze nelle comunicazioni tra autista e operatori all’interno del magazzino. Attraverso un sistema semaforico, attivato da una cellula fotoelettrica, si avvisa sia l’autista della corretta posizione del mezzo, sia gli operatori all’interno del magazzino della presenza di un veicolo attraccato a banchina pronto da caricare. Il portone sezionale può essere aperto.

2. Sistemi SAFE LOAD per la gestione della sequenza operativa: ATTRACCO, CARICO, RIPARTENZA.

Si basa su una logica semaforica disponibile in tre livelli. Può prevedere:

  • Interblocco cuneo/porta sezionale che consente l’apertura del portone sezionale solo se il cuneo è correttamente posizionato sotto la ruota del mezzo
  • Sblocco a chiave estraibile in due posizioni e lampeggiante di segnalazione per l’esclusione dell’interblocco cuneo/porta sezionale in modo da poter aprire il portone senza la presenza del cuneo per attività collaterali (manutenzione e pulizia).

3. Cuneo HEAVY DUTY blocca ruota veicolo.

E’ uno strumento molto importante per la sicurezza sul lavoro soprattutto per quel che riguarda il problema dell’allontanamento accidentale del veicolo che genera infortuni imprevedibili.

É una componente importante del Sistema SAFE LOAD, se non posizionato correttamente o se tolto durante la manovra di carico-scarico avvia un allarme all’interno del magazzino.

4. Dissuasori SAFE CRUSH Anti Schiacciamento

I dissuasori di sicurezza antischiacciamento sono dei volumi resilienti che si applicano a destra e sinistra sulla parete esterna della baia di carico riempiendo lo spazio tra la parete dello stabile ed i montanti dei furgoni dei veicoli, in modo da ridurre drasticamente il rischio che un operatore possa infilarsi in tali spazi ed essere soggetto allo schiacciamento tra veicolo e parete nel fatale caso di una manovra improvvisa del veicolo.

5. Barra mobile DOCKGUARD per la Sicurezza Anticaduta e Anti Collisione.

Campisa ha studiato negli anni un sistema di protezione unico nel suo genere e diverso da tutti quelli presenti sul mercato per il rischio di caduta dei carrelli sollevatori dalle banchine: la barra DOCKGUARD.

Montata sul pannello inferiore del portone sezionale, alla chiusura del portone entra in due culle laterali fissate alla parete. L’eventuale collisione di un carrello contro la barra è scaricata totalmente sulla parete, lasciando integro il portone sezionale.

Il tema della sicurezza non si esaurisce qui e prevede ulteriori interventi collaterali a quelli succitati. Scarica il DOSSIER che abbiamo realizzato!