PUNTI DI CARICO FURGONI

Un insieme composto da rampe per il raccordo specifiche per i veicoli leggeri furgonati e per veicoli commerciali leggeri (con carrozzeria automobilistica). Permettono il parcheggio del mezzo, l'apertura delle porte a 90° e il posizionamento della rampa senza muovere il veicolo.

Oltre ai furgonati allestiti da città (3,5 t), servono i veicoli commerciali leggeri (con carrozzeria automobilistica) che si danneggiano se in attracco riscontrano contro i paracolpi. Inoltre le porte posteriori impediscono l’attracco diretto alla banchina.

Il sistema VANDOCK permette al solo autista di caricare in sicurezza e senza alcuna assistenza, evitando di fare molte manovre per trovare la posizione di attracco esatta. Il motore può essere spento subito, per non produrre gas di scarico.

Il sistema VANDOCK offre le seguenti funzionalità:

  • Retromarcia guidata da strisce di centraggio al suolo.
  • Posizione perfetta d’arresto data da semaforo rosso-verde comandato da fotocellule che intercettano il veicolo in attracco. La prima fotocellula accende il semaforo verde, ed è già la posizione perfetta. L’autista può spegnere subito il motore ed essere sicuro di essere a 1,35 m dalla banchina.
  • Se arretra troppo, una seconda fotocellula accende il semaforo rosso: l’autista deve avanzare finché rimane acceso solo il verde.
  • L’autista scende, apre le porte a 90° (ha lo spazio di sicurezza), abbassa idraulicamente la rampa Gliss finora a riposo in verticale. La rampa sormonta di circa 15 cm il pianale garantendo sicurezza di attraversamento.
  • L’autista carica da banchina, con carrello manuale o con transpallet e pallet.
  • Eseguito il carico, l’autista solleva la rampa in posizione verticale di riposo, chiude le porte e riparte, accendendo il motore solo all’ultimo momento, senza riempire di gas di scarico l’ambiente.

Rampa di carico mod. Gliss idraulica in acciaio Largh. 1500 mm x Lungh. 1500 mm con motore in fossa.
Gamba di sicurezza, incernierata. Marcatura CE.
Raccordo pianali furgoni fino ad una differenza in altezza di +- 200mm rispetto al piano banchina.

Le rampe Gliss VANDOCK sono ancorate a filo banchina ed hanno la posizione di riposo in verticale. La rampa si raccorda scendendo tra le porte aperte a 90°, con esattezza, fino a raccordare il pianale.
A fine carico si solleva la rampa in verticale a riposo, si chiudono le porte e si parte, accendendo il motore solo all’ultimo momento.

DISPOSITIVI
Rampa Gliss idraulica, un semaforo rosso-verde, due cellule fotoelettriche.

FINITURA
Verniciatura con due mani di vernice epossidica catalizzata, colore Grigio simil RAL 7005.

COMANDI
Sollevamento ed abbassamento idraulico con motore in fossa 400Vac trifase 50/60 Hz Manovra “Uomo Presente” oppure con Consolle All-In-One 400Vac trifase 50/60 Hz per N.1 Portone Sezionale + N.1 Gliss manovra a “Uomo Presente”.

La pedana è ancorata a bordo banchina.

Opzioni sono: le guide-ruote a terra, i sostegni per le fotocellule, qualora non ci siano pareti di fissaggio.

Norma EN 1398 – rampe di carico
Direttiva Macchine 2006/42/CE. Marcatura CE

  • Stampella di sicurezza: due stampelle (a ripiegamento automatico a rampa a riposo) bloccano la corsa in discesa della rampa 20 cm sotto il livello della banchina.
  • Bandierine di sicurezza: a gravità, rendono visibile la rampa qualora sia lasciata in posizione orizzontale.

Portata kg. 2000 a norma EN 1398.

Tensione 230-400 V trifase + terra
Potenza 0,75 kW
Frequenza 50/60 Hz

DOWNLOAD CATALOGO RAMPE DI CARICO

Download

Richiedi Materiale
Tecnico

Contattaci

Richiedi un preventivo sui prodotti Campisa

Contattaci

Punti di carico - Sistemi

Vedi gli altri prodotti della categoria Punti di carico - Sistemi