Rampe sospese con becco a raggio o becco telescopico

RAMPE SOSPESE CON BECCO GIREVOLE O BECCO TELESCOPICO

Campisa fornisce rampe di carico con telaio compatibile con le predisposizioni esistenti come i controtelai angolari o il sistema di aggancio diretto a pavimento "sospensione a C".

Altezza totale di trasporto 550 mm.

La Rampa Campisa sospesa è un ulteriore “vestito pronto” per le caratteristiche ed il funzionamento della rampa con becco girevole (ipertest) oppure rampa con becco telescopico (ipertest) consulta le due sezioni dedicate.

Rampa SOSPESA del tipo a “C”: pre-montata su struttura autoportante con parte perimetrale da saldare direttamente ai tondini gettati nel cemento attorno alla fossa. La fossa può avere l’extra fossa per la sponda caricatrice per camion che necessità di robuste armature per la costruzione e supporto delle guance.
La rampa SOSPESA di tipo a “C” deve essere posata prima della gettata del pavimento.

Rampa SOSPESA del tipo a “L”: pre-montata su struttura autoportante con parte perimetrale rovesciata a “L” che richiede uno speciale contro telaio nella costruzione del bordo fossa, come da disegno, sul quale la “L” è appoggiata e saldata con la controindicazione di saldature a vista, anti estetiche. Questo sistema é stato così concepito per ovviare in parte al problema delle fratture di pavimento che spesso si generano con la rampa Sospesa di tipo a “C”. La rampa Sospesa a “L” viene posata alla fine dei lavori bagnati.

Guida alla scelta delle rampe di carico

SPEDIZIONE

La rampa su telaio a sospeso realizzata da Campisa risulta essere con altezza di soli 550 mm. Questo permette la spedizione di più rampe sovrapposte, anche 4-5 con notevoli risparmi sul costo della spedizione.

FINITURA

La struttura del telaio è realizzata con elementi in lamiera zincata a fuoco ed elementi verniciati, in caso di abbinamento con rampe zincate a fuoco l'intero telaio è zincato.

PRECABLAGGIO

Il sistema idraulico e quello elettrico (se presente il motore in fossa) sono realizzati e collaudati in fabbrica. Al momento dell'installazione il tempo di attivazione della rampa è molto ridotto.

INSTALLAZIONE

L'installazione della rampa sospesa è effettuata tramite la saldatura perimetrale alle chiamate del getto oppure al controtelaio murato a cura e carico cliente.

MOVIMENTAZIONE

Le rampe sospese sono fornite con il necessario attrezzo di sollevamento che permette di movimentarle utilizzando un carrello sollevatore o una semplice gru.

Rampe costruite in conformità alla Norma di prodotto EN 1398.
Complete di marchiatura CE.

In conformità a quanto previsto dalla EN 1398 le rampe sono dotate di: - valvola automatica di blocco della discesa in caso di imprevisto allontanamento del veicolo - elettrovalvola di blocco comandata da interruttore sezionatore dell’alimentazione - parapiedi laterali mobili - valvola di massima pressione - lamiera mandorlata antiscivolo - minimo 25 mm tra becco ripiegato ed appoggio a riposo - sistema di bloccaggio positivo della rampa sollevata, per manutenzione in sicurezza - Cerniera di testata antivento arrotondata, permette il passaggio senza sobbalzi in qualsiasi posizione di raccordo.

La portata nominale delle rampe di carico standard è 6.000 kg (10.000 kg uniformemente distribuiti, ma ciò non è nello scopo della rampa), optional 9.000 kg (15.000 kg uniformemente distribuiti)

Clicca qui per identificare il codice prodotto e le sue caratteristiche dimensionali.

» Consulta i codici

L'azionamento elettroidraulico delle rampe di carico necessita di collegamento alla rete elettrica, i modelli standard prevedono alimentazione trifase 230/400 V, 50/60 Hz. In caso di necessità possono essere realizzati azionamenti con tensione di alimentazione diversa.

DOWNLOAD CATALOGO RAMPE DI CARICO

Download

Richiedi Materiale
Tecnico

Contattaci

Richiedi un preventivo sui prodotti Campisa

Contattaci

Rampe di carico

Vedi gli altri prodotti della categoria Rampe di carico