Analisi termografiche

ANALISI TERMOGRAFICHE

Le baie per il “freddo”, nell’ambito del risparmio ecologico, devono fare la massima attenzione alla riduzione delle dispersioni termiche, che si riflettono in costi tanto maggiori quanto maggiori sono le dispersioni.
Analisi termografiche

Le “termografie” sono uno strumento scientifico per misurare le perdite di calore, consentendo una immediata visualizzazione delle zone di perdita e della quantità di perdita.

Campisa effettua delle analisi termografiche, su richiesta.

Un esempio di analisi termografica sulle perdite di calorie di un portone sezionale è rappresentato dall'immagine riportata sotto, rappresentano il quarto alto a sinistra del portone ripreso in fotografia normale ed in termografia.
Nella termografia si vedono chiaramente le zone di maggior perdita, rappresentate dal colore blu che nel punto più scuro raggiunge la temperatura di 13,5°C. Si vede una consistente perdita lungo la guarnizione superiore e laterale, e si vede come il manto fornisca un buon isolamento.



Termografie


A seconda della località e del “delta” tra temperature interne ed esterne è possibile fornire portoni sezionali di spessore 80 mm, ad alto isolamento, ed applicare delle guarnizioni perimetrali speciali, a grande tenuta, garantita dal sistema di sollevamento idraulico FIDELITY del portone.

La perdita di calore può essere talvolta facilmente individuabile ad occhi nudo.
La fotografia sotto mostra chiaramente “ad occhio” le enormi perdite di calore del portone bilanciato a molle, che se non ben bilanciato “galleggia” e rimane sempre aperto per circa 5 cm.



comparazione portoni

> Prima immagine - portone sezionale a molle: se le molle (freccia verde) non sono caricate, l’apertura sarà difficoltosa (pesante). Se le molle sono caricate, la chiusura a terra sarà sempre approssimata, con ampie fessure (frecce celesti) e grande dispersione termica.
Se la chiusura è con motoriduttore, per aver certezza del sigillo a terra si arrischia lo scarrucolamento delle funi e la loro rottura. Le molle arrugginiscono nei locali refrigerati e lasciano tracce di ruggine sul muro e sul pavimento (frecce rosse).

> Seconda immagine - portone sezionale idraulico FIDELITY: la chiusura a terra (freccia celeste) è sempre perfetta, perché il portone non ha molle di bilanciamento e scarica a terra tutto il suo peso. La motorizzazione idraulica (freccia verde) è contenuta in un cassonetto zincato posto sopra al portone, non soggetto a ruggine.
La Consolle elettroidraulica (freccia rossa) è posta ad altezza d’uomo a destra (o sinistra) del portone. Nel caso di baia di carico la Consolle fornisce la forza idraulica sia al portone che alla rampa di carico.