SIGILLANTE RETRATTILE

Per sigillare dalle intemperie il retro del furgone contro lo stabile. Provvisto di sistema di raccolta acque piovane dal tetto e convogliamento a lato. Blocca le intemperie e le correnti d’aria nocive alla salute degli operatori.

Le prestazioni del sigillante sono di lunghissima durata. I teli frontali sono resistenti alle frizioni dei furgoni che attraccano.

Il sigillante retrattile è composto da due telai, uno fissato al muro dello stabile e l'altro collegato al primo con 4 bracci a pantografo.
Un telo collega il telaio a parete con il telaio anteriore, mobile sul pantografo, che in caso di errata manovra si schiaccia e ritorna in posizione all'avanzare del veicolo. Il tetto è perforato per raccogliere l'acqua piovana in un canale posto sotto ai fori, con scarico laterale dell'acqua.
Il veicolo si infila nelle patelle frontali fissate al telaio mobile, patelle che si piegano contro il veicolo, sigillandolo.

Guida alla scelta del sigillante

STRUTTURA

Il sigillante retrattile è costituito da profilati metallici sendzimir a pantografo.

TELI ANTERIORI

Sui profili della facciata esterna, frontale, è fissato un telo superiore orizzontale di PVC nero tramato spesso 2,5 mm, alto 1 metro e largo quanto la struttura, con le estremità tagliate diagonalmente per seguire la penetrazione degli spigoli dei mezzi.
I due profilati laterali verticali portano ciascuno un telo di PVC nero con doppia trama, spessore 2,9 mm, proteso all'interno. La doppia trama ha funzioni di molla per mantenerli aderenti alle fiancate dei mezzi attraccati.

TELO LATERALE

Tutto il perimetro laterale + superiore + laterale è coperto da un telo di poliammide spalmato PVC di colore giallo per garantire la luminosità interna ed evitare l'accumulo di calore dei teli scuri. Il lato superiore, corrispondente al tetto, è provvisto di un canale interno che convoglia l'acqua piovana che entra attraverso dei fori sul tetto e scorre all'interno lungo un telo laterale.

CARATTERISTICHE MECCANICHE

Sistema d’ammortizzazione retrattile mediante bracci articolati che collegano la parte anteriore a quella posteriore: consentono al sigillante di ritrarsi in caso di errata manovra dell’automezzo, e successivamente di ritornare nella posizione naturale senza alcun intervento.

PREMIUM cod. 04L1470 DA BANCHINA RINFORZATO PER ZONE VENTOSE
Telo laterale e superiore in PVC nero 700 gr/mq, inserito nelle gole del telaio perimetrale
Telo orizzontale superiore in PVC altezza mm 1000, spessore mm. 3,2 con due tele interne, flessibile per la migliore adesione alla parte superiore dell’automezzo, con doppio telo di rinforzo interno/esterno a sandwich-balestra per resistere alle sferzate di vento
Teli verticali laterali in PVC larghezza mm 620 con doppia tela interna, con doppio telo di rinforzo interno/esterno a sandwich-balestra per resistere alle sferzate di vento
Coppia triangoli per la sigillatura inferiore ai lati della rampa di carico.

Nella ritrazione sono mantenuti i 25 mm minimi di distanza tra le parti in movimento di chiusura, come prescritto dalle Norme.

DOWNLOAD CATALOGO RAMPE DI CARICO

Download

Richiedi Materiale
Tecnico

Contattaci

Richiedi un preventivo sui prodotti Campisa

Contattaci

Sigillanti Portali Isotermici

Vedi gli altri prodotti della categoria Sigillanti Portali Isotermici