Punti di carico isotermici – logistica del freddo

///Punti di carico isotermici – logistica del freddo
Punti di carico isotermici – logistica del freddo

BAIE DI CARICO RECESSE – LOGISTICA DEL FREDDO

Per annullare le perdite di calorie queste soluzioni brevettate hanno un alto risparmio energetico.

Punti di carico isotermici per i “freschi” da zero a cinque gradi C, per i “freddi” fino a 45°C sotto lo zero. Composti da una rampa di carico con becco telescopico da 1000 mm montata in posizione “recessa”, da un portone sezionale che chiude anche il vano della rampa e da un sigillante.

A baia chiusa il portone sezionale chiude contro una soletta isolante, sul livello di base della rampa di carico, a meno 550 mm, mantenendo la rampa di carico chiusa all’interno.
Il portone sezionale ha il pannello inferiore di larghezza pari alla fossa e sigilla contemporaneamente contro il fondo fossa ed i due lati (sistema brevettato), permettendo una costruzione edile semplice, economica, robusta in particolare ove i veicoli battono sui respingenti.
Il veicolo attracca a porte posteriori aperte entro il sigillante, che può essere di tipo retrattile o a cuscini, quest’ultimo è quello che dà la migliore sigillatura perché sigilla anche gli spazi tra porte posteriori aperte e fiancate dei veicoli.
A veicolo attraccato si apre il portone sezionale e si raccorda la rampa al pianale del veicolo. Effettuato il carico, si ritrae la rampa in posizione di riposo e si chiude il portone sezionale.
Il portone a sollevamento idraulico FIDELITY garantisce la perfetta sigillatura, senza le enormi dispersioni date dai portoni bilanciati a molle.

  • Per il funzionamento della rampa vedere la rampa con becco telescopico.
  • Per il funzionamento del portone sezionale vedere le caratteristiche dei portoni sezionali.
  • Per il funzionamento dei sigillanti vedere le caratteristiche dei sigillanti.

PREFABBRICAZIONE

Fossa o banchina prefabbricata più lunga di 500mm rispetto alla lunghezza della rampa. In caso di Banchina prefabbricata è obbligatoria la pannellatura tra la fossa per la sponda montacarichi e la fossa della rampa.

RAMPA

  • Becco di tipo telescopico.
  • Lunghezza 1000 mm regolabile in continuità.
  • Larghezza 2000 mm in pezzo unico per rampe larghe 2000 mm.
  • Larghezza 2200 mm in tre pezzi (130+1930+130) per rampe larghe 2200 mm

PORTONE SEZIONALE FIDELITY

Da 40 mm oppure 80 mm di spessore con dimensioni vano più pannello inferiore scantonato per chiudersi direttamente nella fossa della rampa

COPPIA TAGLI TERMICI

Sono scivoli cuneiformi in PVC che hanno la doppia funzione, taglio termico lungo le fiancate della fossa e invito conico di tenuta del pannello inferiore del portone sezionale.

CONSOLLE

Consolle elettroidraulica 1 rampa telescopica e 1 portone sezionale Fidelity per azionare sia la rampa che il portone.

Le opzioni selezionabili per l’esecuzione recessa dei punti di carico riguardano lo spessore dei pannelli del portone sezionale, i paracolpi e la lunghezza della rampa.

  • Per la scelta delle opzioni del portone sezionale riferirsi alla sezione codici prodotto.
  • Per la scelta delle opzioni dei paracolpi riferirsi alla sezione paracolpi.
  • Per la scelta delle opzioni della rampa seguire le indicazioni proprie per la tipologia delle rampe con becco telescopico.
    Considerare che la lunghezza della rampa deve essere di 500 mm inferiore a quella della fossa che la ospita.

Rampe costruite in conformità alla Norma di prodotto EN 1398.
Complete di marchiatura CE.

In conformità a quanto previsto dalla EN 1398 le rampe sono dotate di:

  • Valvola automatica di blocco della discesa in caso di imprevisto allontanamento del veicolo.
  • Elettrovalvola di blocco comandata da interruttore sezionatore dell’alimentazione
  • Parapiedi laterali mobili.
  • Valvola di massima pressione.
  • Lamiera mandorlata antiscivolo.
  • Minimo 25 mm tra becco ripiegato ed appoggio a riposo.
  • Sistema di bloccaggio positivo della rampa sollevata, per manutenzione in sicurezza.
  • Cerniera di testata antivento arrotondata, permette il passaggio senza sobbalzi in qualsiasi posizione di raccordo.

La portata nominale delle rampe di carico standard è 6.000 kg (10.000 kg uniformemente distribuiti, ma ciò non è nello scopo della rampa), optional 9.000 kg (15.000 kg uniformemente distribuiti).

Visualizza il catalogo per identificare il codice prodotto e le sue caratteristiche dimensionali.

Tensione 230-400 V trifase
Potenza 0,75 kW oppure 1,1 kW
Frequenza 50/60 Hz

DOWNLOAD CATALOGO BAIE DI CARICO

DOWNLOAD

RICHIEDI PREVENTIVO E MATERIALE TECNICO

CONTATTACI

VEDI GLI ALTRI PRODOTTI DELLA CATEGORIA PUNTI DI CARICO – SISTEMI

baie punti carico sistemi

Punti di carico in banchina

Progettate per chi le posa e per chi le usa. Migliore efficienza energetica.Sicurezza, affidabilità e…

rampe di carico

Punti di carico fuori banchina: banchina in carpenteria

Banchina modulare in carpenteria, realizzata in lamiera zincata a fuoco, completamente smontabile e facilmente…

centraline idrauliche

Punti di carico fuori banchina: Dock House

Dock House modulare, una baia di carico completa, esterna allo stabile con tutte le funzionalità di una…

portali isotermici

Punti di carico VANDOCK per furgoni

Un insieme composto da rampe per il raccordo specifiche per i veicoli leggeri furgonati e per veicoli…