Porte tagliafuoco

/Porte tagliafuoco
Porte tagliafuoco

PORTE TAGLIAFUOCO E PORTE REI ANTINCENDIO

Campisa progetta e realizza porte tagliafuoco e portoni antincendio per ogni esigenza. Scopri i nostri portoni sezionali tagliafuoco, porte REI, porte taglia fuoco scorrevoli e a battente tra le chiusure industriali Campisa.

Le porte taglia fuoco su misura realizzate da Campisa si adattano ad ogni apertura e vengono progettate dai nostri tecnici, insieme al cliente, per rispecchiare le reali necessità della committenza.

Ogni porta EI o porta REI Campisa è studiata per isolare le fiamme in caso di incendio all’interno di magazzini, aziende, attività commerciali e aree industriali.

MODELLI DI PORTE EI E PORTE REI CAMPISA

portoni sezionali tagliafuoco

Portoni sezionali tagliafuoco

Una gamma completa di portoni sezionali tagliafuoco marcati CE dotati di apertura verticale idraulica.

porte tagliafuoco scorrevoli

Porte tagliafuoco scorrevoli

Portoni tagliafuoco scorrevoli con apertura orizzontale a una o due ante, realizzati a moduli.

porte tagliafuoco battente

Porte REI a battente

Porte REI multiuso a battente, ad anta singola o doppia, realizzate in lamiera di acciaio.

Particolari delle porte REI e tagliafuoco (EI)

Le porte REI o EI (porta tagliafuoco), in inglese fire doors, sono chiusure in grado di  isolare le fiamme in caso di incendio. Le porte REI ed EI vengono quindi utilizzate come protezione “passiva” in quanto riducono la diffusione di fiamme e fumo tra i compartimenti, assicurando allo stesso tempo una sicura uscita dallo stabile (capannone, magazzino, struttura).

In linea generale, per essere considerata “taglia fuoco” una chiusura deve possedere:

  • L’auto-chiusura: la porta taglia fuoco deve chiudersi da sola tramite dispositivi come le cerniere a molla, il chiudiporta o i contrappesi.
  • La resistenza al fuoco: questa è espressa con un intervallo in minuti, durante il quale il serramento conserva le proprietà di tenuta e/o isolamento termico.

Normativa sulle porte EI e REI

Esistono differenti normative che determinano la classificazione delle porte taglia fuoco:

  • Normativa Europea EN 16034
  • Normativa specifica per ogni nazione, per l’Italia è UNI 9723

Le due normative sono molto simili. Le porte vengono classificate come “EI” o tagliafuoco quando rispettano la normativa EN 16034 e “REI” per la normativa UNI 9723.

REI è l’acronimo che va ad indicare le specifiche caratteristiche della chiusura, ovvero:

  • Resistenza: la capacità di un elemento che non deve pregiudicarsi in caso di incendio (non applicabile per le tagliafuoco, infatti rimossa nella normativa europea).
  • Ermeticità: ovvero la capacità di trattenere il fuoco. Ciò non significa necessariamente che la porta sia sigillata, come suggerisce il senso comune del termine.
  • Isolamento termico: ovvero la capacità di ridurre la trasmissione di calore al lato non esposto all’incendio.

Consulenza, preventivi e prezzi taglia fuoco Campisa

Per ricevere una consulenza sulla chiusura più adatta alla vostra struttura, per un preventivo o per conoscere i prezzi delle porte tagliafuoco Campisa, potete contattarci tramite il modulo di contatto che trovate al seguente link: contatti Campisa.