/Risparmio energetico: porte coibentate Campisa per B&C Fruit Company
porte coibentate frutta

Risparmio energetico: porte coibentate Campisa per B&C Fruit Company

L’installazione che desideriamo mettere in luce quest’oggi riguarda B&C Fruit Company.

Il committente è specializzato nella vendita all’ingrosso di frutta e verdura nella provincia di Sondrio e nell’alto lago di Como e ha richiesto una serie di punti di carico e delle porte rapide autoriparanti a marchio Campisa.

Lo scopo è stato quello di installare delle soluzioni che tenessero in considerazione la tematica risparmio energetico. Capiamo quali sono le porte coibentate usate per il raggiungimento di questo obiettivo.

Porte coibentate per i punti di carico in Valtellina

Quando si ha a che fare con frutta e verdura è importante tenere in considerazione gli sbalzi termici che possono esserci all’interno dello stabile.

L’azienda ha quindi richiesto delle porte coibentate che appianassero questa problematica. Campisa ha proposto i suoi portoni sezionali bilanciati a molle progettati con una coibentazione spessa 80 mm.

I portoni sezionali a molle sono costituiti da pannelli sandwich isolanti incernierati tra loro in modo tale da consentire alla struttura di girare e concludere in posizione orizzontale con il soffitto.

Lo stesso manto può essere dotato di uno o più oblò ad altezza uomo per visionare i movimenti dei mezzi all’esterno dello stabile: B&C Fruit Company ha scelto di inserire un solo oblò orizzontale su ogni portone.

Porte coibentate con uno spessore oltre i 40 mm vengono richieste con più frequenza in ambito food e farmaceutico. L’ottimizzazione del risparmio energetico risulta di fondamentale importanza per la specifica installazione: l’azienda, infatti, è dotata di zone dell’edificio che non si possono permettere perdite energetiche.

porte coibentate fruit company
punti di carico fruit company

Porte autoriparanti per separare le zone aziendali

L’installazione di diverse porte autoriparanti per separare le aree dello stabile riescono ad ottimizzare le attività aziendali e la movimentazione di merci e mezzi.

Porte autoriparanti di questo genere consentendo lo stoccaggio di merci deperibili a causa del grado di umidità dell’aria.

È noto che alcuni frutti, una volta raggiunta una certa temperatura, emettano un gas che li fa maturare. Il controllo della temperatura, accoppiato all’emissione di questo gas in celle speciali, genera la loro maturazione in tempi più brevi.

Le porte autoriparanti Campisa svolgono quindi un ruolo decisivo nel contenimento del gas all’interno delle celle.

Su queste specifiche installazioni, inoltre, sono stati posizionati degli oblò con tripla lastra e doppia camera per garantire un’aggiuntiva funzione anticondensa.

Richiesta Informazioni

Contatta oggi gli uffici Campisa per scoprire le possibili migliorie della tua piattaforma logistica.

Tutti i campi sono obbligatori.

Nome e Cognome*

Telefono*

Email*

Azienda*

Città*

Provincia*


Messaggio*




Acconsento il trattamento dei miei dati personali secondo la Privacy Policy Campisa.



2 Luglio, 2020|News|