Logistica per la catena del freddo

Baie di carico recesse

Logistica per la catena del freddo

Baie di carico recesse

Campisa offre le migliori soluzioni per la gestione della catena del freddo progettando speciali baie di carico recesse.

Questa tipologia di equipaggiamenti, per i punti di carico e scarico merci all’interno di un polo logistico, sono la soluzione ideale per ridurre al minimo la dispersione termica durante la movimentazione di prodotti freschi (conservati con temperature da 0 a 5 gradi) e  freddi (conservati a temperature fino a -45 gradi).

Le baie di carico recesse Campisa sono composte da una rampa di carico con becco telescopico da 1000 mm installata in fossa ad “incasso”, un portone sezionale basculante che si chiude davanti alla rampa e una pensilina di carico. 

"Questa tipologia di baia recessa per la logistica del freddo, ha evidenziato una maggiore resistenza termica superiore al coefficiente del solo pannello. Questo grazie alla progettazione di una bocca di carico in grado di eliminare ogni dispersione termica."

Baie di carico per la logistica del freddo: caratteristiche e vantaggi

Questi portali isotermici sono equipaggiati con rampa, portone sezionale e sigillante coibentati e permettono un totale isolamento termico dell’ambiente interno di un magazzino frigorifero da quello esterno.

BAIE RECESSE CAMPISA: QUALI RISCHI VENGONO ELIMINATI?


  • spezzare la catena del freddo;
  • avere dispersione termica;
  • deteriorare i prodotti freschi e freddi;
  • elevati costi di spreco energetico;
  • rallentare i flussi logistici del polo industriale.
  • I punti di carico recessi Campisa, garantiscono inoltre la massima resistenza meccanica alle sollecitazioni del carico e scarico merci, grazie all’utilizzo di materiali innovativi certificati come l’acciaio S355.

    sigillante per baie recesse campisa

    Campisa portali isotermici

    Dettagli tecnici dei portali isotermici per la logistica del freddo.

    La baia di carico recessa Campisa è composta da una banchina prefabbricata lunga mezzo metro in più della rampa.

    La costruzione è rapidissima, semplice e non richiede armature. Il portone chiude sempre contro il pannello orizzontale sotto rampa. Il sistema è semplificato dalla forma del portone sezionale che ha la parte inferiore di larghezza ridotta e non richiede le “tasche” laterali.

    All’interno del fabbricato, le porte sezionali chiudono completamente il fronte contro il pannello isolante.

    Questo sistema permette di operare in perfetta sicurezza perché i paracadute rimangono all’altezza del pavimento interno.

    L’assenza di tasche laterali per lo scorrimento, eliminano i rischi per l’operatore di cesoiamento o schiacciamento.

    Il sistema Fidelity per il sollevamento idraulico del portone, garantisce una chiusura perfetta sigillando l’intero punto di carico.

    A seconda dei prodotti movimentati freschi o freddi, l’unico elemento che varia è lo spessore del portone.

    Isolamento della baia di carico:

    1. Per i prodotti (freschi) è realizzata con portoni sezionali di 40 mm di spessore (coefficiente di trasmissione termica K = 0,50 W/m2K).
    2. Per i prodotti (freddi) da –15 °C a – 45°C con portoni sezionali da 80 mm di spessore (coefficiente di trasmissione termica K = 0,26 W/m2K).

    Come da Direttiva “Prodotti da Costruzione CPD 89/106 CEE attuata dalla Norma Europea EN 13241-1” il calcolo della resistenza termica deve essere effettuato sul portale isotermico completo e non solo sul pannello del portone (vedi Annex B).

    Per isolare lo spazio tra veicolo e baia di carico, Campisa propone tre tipologie di sigillanti ideati per eliminare il rischio di dispersione termica:

    Sigillante retrattile: Sigilla le correnti d’aria, ma ha un potere isolante quasi nullo. E’ la soluzione indicata per i “freschi” con temperatura esterna massima di 20 / 25 gradi C.

    Sigillante a cuscini: Sigilla le correnti d’aria e isola correttamente. Ideale per i “freddi” con temperatura interna da -15 a  -45°C. Il cuscino orizzontale superiore può essere fisso o regolabile in altezza. In caso di veicoli con altezze differenti è necessario registrare il cuscino superiore, restringendo di 15 / 20 cm l’apertura della baia di carico.

    Sigillante gonfiabile: Sigilla le correnti d’aria e isola perfettamente. Ottimo per i “freddi” con temperatura interna da -15°C a – 45°C.

    Si adatta a veicoli di altezze differenti e aderisce perfettamente ai fianchi di ogni veicolo.

    Contatta campisa

    Ottieni la tua consulenza gratuita per scoprire insieme ai nostri tecnici le migliori soluzioni
    dedicate alla logistica del freddo per la tua attività.

    Torna in cima