Rampa con becco telescopico

Rampe di carico ideale per furgoni: rampa elettroidraulica con becco telescopico, robusta e duratura, permette il carico-scarico dei mezzi in modo sicuro e rapido. Altezza fossa di soli 550 mm. Montaggio con semplici accessori in fossa tradizionale. Cerniera antivento di testata, con raccordo continuo.

Massima inclinazione di raccordo del 12,5% come da EN 1398 (inclinazione antiscivolo). Campisa suggerisce un limite di inclinazione dell’8% per i carrelli sollevatori e del 4% per i transpallets elettrici.

Sollevamento massimo sopra il livello banchina: circa 400 mm
Abbassamento Massimo sotto livello banchina: circa 350 mm

Torsionalità, adattamento all’inclinazione dei pianali del 3% come da EN 1398, per seguire l’inclinazione laterale degli automezzi.

BECCO RAMPA DI CARICO

  • Apertura telescopica.
  • Lamiera di raccordo al pianale, mandorlata ad alta resistenza 12 + 2 mm, smussato all’estremità anteriore. Parte interna in lamiera mandorlata 6 + 2 mm.
  • Lunghezza 500 oppure 1000 mm regolabile in continuità.
  • Larghezza 2000 mm in pezzo unico per rampe larghe 2000 mm.
  • Larghezza 2200 mm in tre pezzi (130+1930+130) per rampe larghe 2200 mm.

PIANALE DELLA RAMPA PER FURGONI

  • In lamiera mandorlata 6 + 2 mm antiscivolo ed autodrenante.
  • Supportato da longheroni in acciaio ad alta resistenza.
  • Cerniera di testata antivento di serie arrotondata in qualsiasi angolazione di raccordo.

FINITURA RAMPE CAMPISA

Rampa colore grigio RAL 7005, becco colore grigio RAL 7500, con doppia verniciatura epossidica catalizzata e asciugata al forno. La vernice epossidica catalizzata è la più resistente al traffico dei carrelli sollevatori.

AZIONAMENTO RAMPA DI CARICO PER FURGONI

  • Sollevamento con un cilindro idraulico di 60 mm di diametro.
  • Apertura e chiusura del becco per mezzo di un cilindro idraulico a doppio effetto che garantisce la certezza del ritorno a riposo in sicurezza.

INSTALLAZIONE RAMPE DI CARICO CON BECCO TELESCOPICO

Semplice e aiutata da predisposizioni o supporti secondo le varie versioni.

MOVIMENTAZIONE RAMPE CON BECCO TELESCOPICO

  • Altezza di spedizione: da mm 180 a 550 secondo la versione.
  • Movimentazione con gru o con forche tramite agganci a perdere sopra al pianale.
  • Sulle rampe larghe 2000 mm opzione 2 flaps laterali a sgancio automatico di 130 mm di larghezza ai due lati, per il raccordo di pianali ridotti).
  • Opzione 2 cilindri di sollevamento diam. 40 mm (richiede fossa più alta, vedi disegno).
  • Opzione guarnizione antivento sui due lati della rampa (testata con antivento di serie).
  • Opzione pianale rampa e becco zincati a fuoco.

n conformità a quanto previsto dalla EN 1398 le rampe sono dotate di:

  • Valvola automatica di blocco della discesa in caso di imprevisto allontanamento del veicolo.
  • Elettrovalvola di blocco comandata da interruttore sezionatore dell’alimentazione.
  • Parapiedi laterali mobili.
  • Valvola di massima pressione.
  • Lamiera mandorlata antiscivolo.
  • Minimo 25 mm tra becco ripiegato ed appoggio a riposo.
  • Sistema di bloccaggio positivo della rampa sollevata, per manutenzione in sicurezza.
  • Cerniera di testata antivento arrotondata, permette il passaggio senza sobbalzi in qualsiasi posizione di raccordo.

La portata nominale standard delle rampe di carico per furgoni è 6.000 kg (10.000 kg uniformemente distribuiti). Su richiesta può essere realizzata anche con portata nominale di 9.000 kg (15.000 kg uniformemente distribuiti).

L’azionamento elettroidraulico delle rampe di carico per furgoni necessita di collegamento alla rete elettrica. I modelli standard prevedono alimentazione trifase 230/400 V, 50/60 Hz. In caso di necessità possono essere realizzati azionamenti con tensione di alimentazione diversa.

Richiedi un preventivo gratuito

Richiedi un preventivo gratuito

Ottieni la tua consulenza gratuita per scoprire insieme ai nostri tecnici specializzati quali sono le migliori soluzioni logistiche per il tuo settore.


Cerchi altre soluzioni?