fiera-il-cairo-campisa

Campisa partecipa al The Big 5 Construct Egypt 2021, il Salone Internazionale dell’Edilizia e delle Costruzioni a Il Cairo

Campisa sarà presente alla fiera The Big 5 Construct Egypt 2021, il salone internazionale dell’edilizia e delle costruzioni che si terrà a Il Cairo International Convention & Exhibition Centre (CICC), al Cairo, dal 26 al 29 giugno.

Abbiamo intervistato Alessio Gironi, Export Manager, relativamente all’importanza di riprendere a presidiare fiere e convention per stringere nuove relazioni e collaborazioni.

L’assenza delle fiere in questo anno e mezzo si è fatta sentire: clienti e fornitori hanno segnalato più volte il desiderio di ritrovare un luogo fisico dove coltivare opportunità di business. C’è aria di ripresa, c’è movimento. Campisa ha tanti progetti e novità per clienti, fornitori, partner.

Al The Big 5 Construct, dove si danno appuntamento espositori nazionali ed internazionali del settore edilizio e costruzioni, lo stand sarà presidiato da un nostro rivenditore, la Mechanic L.L.C. realtà locale da anni portavoce del brand Campisa in Egitto.

Ma cediamo la parola al Sig. Gironi.

1. Come è nata l’idea di partecipare a questa fiera, considerando anche il periodo un po’ incerto per gli spostamenti personali?

L’Egitto è un paese che ha registrato negli ultimi anni una forte crescita e i dati statistici prevedono un incremento del 10% tra il 2021-2022 nel settore delle costruzioni. Chi ha visitato questo paese avrà notato i cambiamenti degli ultimi anni. L’epidemia da Covid-19 ha rallentato questo processo ma non lo ha fermato.

Se si guardano ai dati ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, sono numerosissimi i progetti di riammodernamento di aeroporti, porti e reti di trasporto e di costruzione di scuole, ospedali, centri commerciali e strutture di intrattenimento.

Tenendo inoltre presente che il canale di Suez è una via quasi obbligata per l’esportazione nei paesi asiatici, la partecipazione e la presenza in questo Paese diventano sempre più strategiche.

2. Cosa vuol dire per Campisa partecipare a questa fiera, punto di riferimento per il settore delle costruzioni e delle infrastrutture in Egitto? Quali sono i progetti che avete già concluso e che state portando avanti in questo paese?

Per Campisa essere presenti al Big 5 Egypt in un momento particolare come quello che stiamo vivendo è sinonimo di solidità. Stiamo davvero crescendo in maniera trasversale su più fronti: dall’acquisizione di importanti commesse a livello nazionale ed internazionale, all’apertura di nuove filiali estere, all’ampliamento del sito produttivo con investimenti volti a migliorarne la capacità produttiva e la qualità prodotto.

La nostra presenza in fiera mira essenzialmente a concretizzare due obiettivi:

  1. il consolidamento del rapporto di Campisa con il rivenditore locale Mechanic LLC;
  2. la conferma e la visibilità agli occhi dei general contractor della presenza locale di Campisa in Egitto.

Lavoriamo già da anni nel settore alimentare nella logistica del freddo in questo paese. Ora vorremmo conquistare anche altre fette di mercato nel settore della logistica.

3. Avete già pianificato altre fiere per quest’anno? In che modo selezionate le fiere di settore e quali sono i paesi più strategici per Campisa?

Altre fiere non ne faremo direttamente ma abbiamo messo a budget dei contributi per i nostri Official Distributor con i quali saremo presenti in manifestazioni fieristiche locali tra cui India, Spagna e Emirati Arabi.

Come Campisa punteremo l’anno prossimo all’R+T – Fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole dove esporremo direttamente e dove verranno presentate le novità sulle quali stiamo lavorando.

4. Campisa si è sempre distinta per la sua capacità innovativa. Quali sono le novità e/o le innovazioni in termini di prodotto che avete in pancia? Può dirci qualcosa?

Come accennavo precedentemente stiamo lavorando su diverse novità. Posso anticipare che stiamo puntando su molteplici progetti legati alla sicurezza ed alle performance dei nostri prodotti.

Nella precedente intervista avevo già accennato al nuovo polo industriale che si sviluppa su un’area di oltre 20.000 metri quadrati dove è stato installato l’innovativo impianto che permette di ottimizzare la qualità della verniciatura per le componenti richiesta dalla nostra clientela.

D’altronde chi ci conosce sa già che abbiamo sempre seguito la linea del problem solving per dare poi vita a prodotti efficaci sia da un punto di vista qualitativo che di gestione costi come la nostra motorizzazione idraulica per portoni sezionali Fidelity®.

Pertanto il mio invito è di venirci a visitare numerosi per scoprire le novità. Nell’attesa continuate a seguire il nostro blog ed i nostri social.

La ringraziamo ed aspettiamo di intervistarla per la prossima fiera.

Richiedi un preventivo